Logo IZS
denominazione
 Home Page » Archivio news » 2017 » Febbraio » PROGRAMMI DI SORVEGLIANZA E SISTEMI DI PREVENZIONE IN APICOLTURA: A CHE PUNTO SIAMO? 
PROGRAMMI DI SORVEGLIANZA E SISTEMI DI PREVENZIONE IN APICOLTURA: A CHE PUNTO SIAMO?   versione testuale






Il 23 febbraio 2017, a Brescia, presso l'aula Gualandi dell'IZSLER si terrà un corso organizzato dall'Istituto in collaborazione con l'Associazione Apicoltori Lombardi

Questo evento formativo e di aggiornamento in apicoltura mira ad evidenziare l'importanza delle attività di sorveglianza e monitoraggio e dei sistemi di sistemi di prevenzione quale supporto fondamentale alle attività produttive apistiche.
Infatti, solo attraverso la implementazione sia di programmi organizzati di sorveglianza, finalizzati ad una rapida identificazione del problema, sia di approcci strutturati e tempestivi di intervento e controllo, è possibile difendere gli apiari da avversità ed "invasori" e prevenire quelle patologie infettive, siano esse endemiche o esotiche, in grado di impattare negativamente sulla salute delle colonie e sulla qualità e quantità delle produzioni.

Questo evento formativo e di aggiornamento fa seguito e completa le tematiche affrontate nei convegni svolti negli anni precedenti:
2016 "Dove va l'apicoltura: nuove sfide per il settore in un mondo che cambia"
2015 "Patologie apistiche e "i nuovi invasori": situazione attuali e prospettive di controllo"
2014 "Ape e ambiente: i contaminanti dell'alveare e loro controllo"
2013 "Produzione e prodotti. Il veterinario aziendale e pubblico in apicoltura".