Logo IZS
denominazione
 Home Page » Archivio news » 2018 » Aprile » L'Istituto in lutto per la morte di Daniela Gelmetti 
L'Istituto in lutto per la morte di Daniela Gelmetti   versione testuale






Il 28 marzo 2018 la nostra ex-collega Daniela ci ha lasciati.
Daniela,
alcuni di noi ti ricordano come collega che ha cominciato in giovane etā in Istituto nel Laboratorio di Microscopia Elettronica e successivamente come pioniera dell'Istologia quando ti sei trasferita a Milano. L'istologia era la tua passione e dal lontano 1988 hai costruito con tenacia il laboratorio che hai negli anni fatto crescere e valorizzato con impegno fino al momento della pensione.
La collaborazione con i colleghi dell'Istituto, di altri istituti Zooprofilattici e delle Universitā ti ha fatto conoscere come persona entusiasta della ricerca in campo veterinario.  Con numerose pubblicazioni e partecipazioni a convegni sei stata professionista determinata e apprezzata dal mondo scientifico nazionale ed internazionale.
La tua curiositā nel campo scientifico e la tua esperienza hanno determinato una continua innovazione delle tecniche applicate in istologia, per esempio con il coinvolgimento dei colleghi nella produzione di nuovi anticorpi da utilizzare nella tecnica immunoistochimica.
Quando ancora non si parlava molto di Medicina Forense Veterinaria hai innanzitutto organizzato convegni sul tema con l'invito di specialisti del settore, e successivamente hai dato vita a un gruppo interno all'Istituto che ancora oggi si riunisce e lavora per migliorare l'attivitā diagnostica.
Noi ti ricordiamo come persona leale, diretta ed esigente, che, anche grazie ad alcune peculiaritā caratteriali, ha sempre ottenuto il meglio dai collaboratori favorendo la crescita professionale e umana.
Avremmo voluto che la tua vita continuasse con gioia, perseguendo con tenacia e determinazione il nuovo obiettivo che ti eri posta, ma la improvvisa e inattesa notizia della tua scomparsa ci ha lasciati storditi e increduli.
Ci mancherai e ti ricordiamo con amicizia, affetto e riconoscenza.


Daniela Gelmetti nasce a Milano il 11/03/1953.
Nel 1978 si laurea in medicina veterinaria presso l'Universitā degli Studi di Milano.
Nel 1978-79 frequenza la Scuola per la ricerca Scientifica presso la Fondazione Iniziative Zooprofilattiche Zootecniche-Brescia-Italy.

Nel 1980 entra in IZSLER, prima presso il Centro Latte dove si occupa di analisi qualitative sul latte e poi presso il Laboratorio di Microscopia Elettronica, occupandosi principalmente di diagnostica virologica in colorazione negativa.

Nel 1988 si trasferisce presso la Sede di Milano con il compito di avviare l'attivitā del nuovo Laboratorio di Istologia, assumendone l'incarico di Responsabile che conserva fino al pensionamento nel dicembre 2015.

Nel 1998 si diploma al "European college of veterinary pathology".

Ha dedicato tutta la sua vita professionale allo studio del "piccolo" prima nella diagnostica virologica al Microscopio Elettronica e poi nella diagnosi istopatologica ed immunoistochimica, fino ad occuparsi in piena "crisi" BSE alla diagnostica delle malattie da prioni.
Autrice di oltre 150 contributi tra pubblicazioni su riviste internazionali e atti di convegni, si č sempre distinta per capacitā tecnica, competenza, desiderio di conoscenza e intuizione, collaborando in maniera proficua con molti colleghi sia dell'IZSLER che di altri Enti di ricerca nazionali e internazionali, Universitā e IIZZSS.
Resta in tutti noi il ricordo della collega ed amica, della sua grande competenza e della inesauribile passione per il suo lavoro.

In silenzio, l'Istituto si stringe attorno alla sua famiglia.