Sede Territoriale di Modena

Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2021

Organizzazione interna

Laboratorio di diagnostica generale
Laboratorio di sierologia
Laboratorio di biologia molecolare e TSE
Laboratorio di microbiologia degli alimenti
Laboratorio di diagnostica COVID-19

Attività/vocazionalità della Sede Territoriale di Modena

Il lavoro svolto dalla Sede Territoriale di Modena è orientato, in linea generale, prevalentemente verso il controllo degli Alimenti per l’uomo, essendo particolarmente forte la vocazione provinciale nel comparto agroalimentare, caratterizzata da una consolidata e sviluppata industria conserviera della carne, che si distribuisce uniformemente sul territorio provinciale con ben 205 imprese e molte di esse grandi esportatrici, ma anche dell’attività diagnostica in Sanita Animale, essendo la provincia ancora vocata all’allevamento da reddito, in particolare bovini e suini. Tali attività vengono espletate fornendo servizi sia di tipo tecnico (analisi) che professionale (consulenze, diagnosi), allo scopo di soddisfare la domanda di consulenza/attività analitica dei settori sopraccitati, in perenne evoluzione. Inoltre la Sede territoriale di Modena e a tutt’oggi il laboratorio di riferimento Regionale per la diagnosi e prevenzione delle TSE.

ATTENZIONE: Dal 18 Maggio 2020 le attività di Microbiologia degli alimenti e Diagnostica TSE sono sospese. Per informazioni si prega di contattare il Dirigente Responsabile.

Laboratorio Diagnostica COVID-19
La nota 9044-15/04/2020-DGSAF-MSD-P ad oggetto “emergenza COVID-19 – Istituti Zooprofilattici Sperimentali – attività diagnostica”, trasmessa dal Direttore Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari alla Direzione Generale della Programmazione Sanitaria in cui si fa presente che il Comitato Tecnico Scientifico, istituito per l’emergenza COVID- 19, ha inserito la rete dei 10 Istituti Zooprofilattici Sperimentali a supporto dei laboratori pubblici impegnati nella diagnosi per SARS- COV 2 su tamponi di origine umana.
In ottemperanza alle richieste ministeriali e regionali, dal 18 Maggio 2020 è attivo presso la Sede territoriale il laboratorio di diagnostica COVID-19, inserito nella rete dei laboratori della Regione Emilia-Romagna. Il laboratorio effettua la diagnosi molecolare su campioni clinici respiratori secondo protocolli specifici di Real Time PCR per SARS-CoV-2 indicati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Laboratorio di Diagnostica Generale

Il Laboratorio di Diagnostica Generale si propone quale erogatore di Servizi diagnostici in Sanita animale eseguendo indagini su materiale patologico prelevato da animali da reddito e da affezione, conferiti da veterinari e da privati, al fine di fornire un servizio diagnostico specializzato. Si avvale di attività tipicamente professionali, quali gli esami necroscopici e gli esami anatomo-patologici, ed attività analitiche, quali esami batteriologici e parassitologici, nonché esami di altra natura (virologici, istologici, tossicologici ecc.), in collaborazione con altri laboratori della Sede Centrale e di altre Sezioni Diagnostiche. Come attività peculiare di questa Sezione si segnala l’attività diagnostica in patologia apistica.

Laboratorio di Sierologia

Il Laboratorio di Sierologia della Sezione di Modena e il Laboratorio regionale di riferimento per l’esecuzione degli esami previsti nei piani di profilassi della Brucellosi e Leucosi bovina eseguendo le prove sierologiche in automazione su latte bovino nell’ambito dei piani di sorveglianza regionale per tutta la regione Emilia-Romagna.

Laboratorio di Biologia Molecolare e TSE

Nel Laboratorio di Biologia Molecolare si svolgono le attività analitiche per la diagnosi delle TSE animali. La diagnostica molecolare dei principali agenti patogeni degli animali da compagnia (Parvovirus del cane, Cimurro, Leishmania infantum, Parvovirus del gatto, Coronavirus, etc.) e delle malattie batteriche e parassitarie della covata, a supporto della diagnostica apistica, costituiscono un importante settore di attività. Inoltre, si eseguono geno-tipizzazioni molecolari (Sequenziamento Sanger, MLST, MLMT, MLVA, ecc.) applicate alla comprensione dell’epidemiologia di microrganismi di interesse veterinario e zoonosico.

Laboratorio di Microbiologia degli alimenti

Il Laboratorio di Microbiologia degli Alimenti esegue determinazioni analitiche su alimenti e matrici ambientali delle filiere dei prodotti di origine animale e vegetale, inclusi gli alimenti destinati all’alimentazione animale. Il Laboratorio e referente per i piani di controllo ufficiali eseguiti dalle Autorità Sanitarie competenti. Si propone, inoltre, quale partner erogatore di servizi per gli operatori del settore agro-alimentare (autocontrollo) e per la ricerca applicata al settore della produzione di alimenti.

Breve descrizione degli interessi di ricerca

Gli attuali ambiti di ricerca della Sede Territoriale di Modena riguardano la comprensione dell’epidemiologia di alcuni patogeni di interesse veterinario e zoonosico, e la comprensione dell’epidemiologia dell’antibiotico resistenza. In particolare:

La sorveglianza integrata della Leishmaniosi in Regione Emilia Romagna basata sull’uso di metodiche molecolari e volta ad indagare la genetica di popolazione dei ceppi di Leishmania spp. circolanti nel territorio e le dinamiche di trasmissione del parassita dai mammiferi all’ uomo attraverso gli insetti vettori.
La definizione del potenziale zoonosico di Streptococcus agalactiae attraverso indagini genetiche dei ceppi isolati dal comparto bovino e quello umano, al fine di chiarire se i bovini possono rappresentare un serbatoio di ceppi patogeni per l’uomo.
La caratterizzazione molecolare di Enterobatteri antibiotico resistenti isolati da animali da compagnia e dall’ uomo in Regione Emilia Romagna in un’ottica One-Health.
Inoltre la Sede di Modena e coinvolta in attività di ricerca volte al monitoraggio e controllo delle principali malattie batteriche e parassitarie delle api, attraverso lo studio di diversi possibili indicatori d’infezione utili a monitorare per via indiretta lo stato sanitario delle colonie nei confronti di patologie della covata e dell’ape adulta.
Per tali attività di ricerca la Sede Territoriale di Modena collabora con altre strutture dell’IZSLER, con altri IIZZSS, con l’Università di Bologna, con Ospedali dell’Emilia Romagna e con altri Enti a finalità di ricerca simili.

 

Dirigente Veterinario, Responsabile di Struttura Semplice, Laboratorio Microbiologia Alimenti

Gianluca Rugna
gianluca.rugna@izsler.it
059 4535110

Dirigente Veterinario, Laboratorio Diagnostica e Sierologia, AQS

Gelmini Luca
luca.gelmini@izsle.it
059 4535110

Dirigente Veterinario, Laboratorio Diagnostica e Sierologia

Bassi Patrizia
patrizia.bassi@izsler.it
059 4535110

Dirigente Biologo, Laboratorio Biologia molecolare e TSE, Laboratorio COVID-19

Carra Elena
elena.carra@izsler.it
059 4535110

Link

Progetti di ricerca

Conferimento campioni privati