Torna in Home Page
Torna in Home Page
» Home Page »  TBCentro

Centro di referenza nazionale per la tubercolosi da M. bovis

Introduzione

Il centro di Referenza Nazionale per la tubercolosi da M. bovis (TBCentro) è stato istituito presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia-Romagna (IZSLER), sede centrale di Brescia, con il Decreto del Ministero della Salute del 4 Ottobre 1999 "Centri di referenza nazionali nel settore veterinario" che stabilisce anche i requisiti e i compiti istituzionali del Centro (vedi DM 4.10.1999).
L’attività del TBCentro è suddivisa in 5 laboratori ed una unità epidemiologica (vedi organigramma) che si occupano di attività diagnostica, ricerca e consulenza.
A partire dal 2000 il TBCentro è cresciuto come competenza ed attività fornendo supporto ai servizi veterinari locali e al Ministero della Salute, partecipando a gruppi di lavoro della Commissione Europea (vedi Report Task Force sottogruppo TB in Italia), introducendo nuove tecniche diagnostiche, partecipando o gestendo attività di ricerca e corsi di formazione, partecipando a convegni nazionali ed internazionali, organizzando una rete di collaborazioni con gli IIZZSS.
Il lavoro di ricerca e le collaborazioni costruite nel tempo con la rete zooprofilattica nazionale hanno permesso di:
- Aumentare l’attività diagnostica del TBCentro
- Aggiornare i metodi di isolamento ed identificazione
- Raccogliere dati ed esperienze sulla presenza di micobatteri (del gruppo MtbC) nella fauna selvatica del nostro territorio
- Organizzare e sviluppare una banca dati nazionale dei genotipi della popolazione di M. bovis presente in Italia
- Sviluppare metodi sierologici basati sull’utilizzo di antigeni ricombinanti.


Organigramma


 

DM 4.10.1999


 

Report Task Force sottogruppo TB in Italia

Responsabile del centro

Pacciarini Dott.ssa Maria (CV)
Telefono: 0039 - 030 - 2290308
e-mail: maria.pacciarini@izsler.it

Portale TBC (portali.izsler.it)