Torna in Home Page
Torna in Home Page
» Home Page »  CREF Latte 

Centro di referenza nazionale per la qualità del latte bovino

Istituito con Decreto Ministeriale 08 Maggio 2002 (G.U. serie generale n° 118 del 22/05/2002)

Il “Centro” è inserito nella struttura dell’IZSLER attualmente denominata “Reparto Produzione Primaria” nota da quasi trent’anni come “Reparto Latte”, per aver avviato prima su base provinciale e poi regionale, le attività di miglioramento qualitativo, di profilassi della mastite, di pagamento del latte in base alla qualità, di verifica dei requisiti previsti dalle normative nazionali e comunitarie e per essersi imposto come uno dei principali riferimenti tecnici a livello nazionale, in particolare per la rete degli Istituti Zooprofilattici.

Le attività dei laboratori sono Accreditate dal 1996 (in precedenza SINAL, ora ACCREDIA); Per maggiori informazioni in proposito è possibile consultare la specifica pagina “Qualità” del sito.

 Obbiettivi Generali :

In funzione dell’esperienza maturata ed in base a quanto previsto nella richiesta presentata al Ministero della Salute per l’istituzione del Centro di Referenza è possibile identificare sinteticamente i seguenti obbiettivi generali:

  •  riferimento tecnico-scientifico per i Laboratori Latte degli IIZZSS con particolare riferimento alle attività analitiche relative alla qualità igienico-sanitaria del latte
  •  coordinamento della raccolta, elaborazione e gestione dei dati analitici relativi alle caratteristiche qualitative del latte italiano
  •  funzione di collegamento con analoghi Centri degli altri stati comunitari e con organismi nazionali (I.S.S. e Ministero) 
     

In questi ambiti possono essere identificati alcuni obbiettivi particolari che appaiono prioritari quali attività per il prossimo futuro:

  • Conferma diagnostica per agenti patogeni in ambito di sanità animale (mastite) e di sicurezza alimentare (zoonosi, tossinfezioni) e monitoraggio delle antibiotico resistenze di germi mastitogeni;
  •  Conferma diagnostica per determinazioni analitiche qualitative sul latte
  •  Validazione e Standardizzazione di metodiche analitiche; produzione e distribuzione di materiali di riferimento o campioni pilota, per il controllo della taratura degli strumenti analitici
  •  Organizzazione di prove intrelaboratorio
  •  Organizzazione/partecipazione di attività di formazione, aggiornamento professionale ed addestramento tecnico rivolte prevalentemente al personale Dirigente e tecnico dei Laboratori Latte degli II.ZZ.SS. , e a Veterinari del S.S.N.
  • Creazione di un archivio dinamico dei dati qualitativi del latte italiano, attraverso l’accorpamento delle risultanze analitiche fornite dai sistemi di pagamento differenziato e dai controlli ufficiali sul latte in collaborazione con i laboratori latte di tutti gli II.ZZ.SS.; integrazione di tale archivio ai sistemi informatici, attualmente in fase di realizzazione, per la sorveglianza epidemiologica degli allevamenti e la sicurezza alimentare 

Responsabile del centro

Dr. Giuseppe Bolzoni
Telefono : 030 2290541
Fax : 030 2290537  
E-mail : crn.qualita.latte@izsler.it,
giuseppe.bolzoni@izsler.it