Logo IZS
denominazione
 Home Page » Archivio news » 2010 » Aprile » Virus H1N1 pandemico negli animali e nell'uomo: situazione in Italia 
Ultimo aggiornamento: Venerdý 16 Aprile 2010
Virus H1N1 pandemico negli animali e nell'uomo: situazione in Italia   versione testuale
Venerdý 7 Maggio 2010 IZSLER - Brescia - Aula Prof. Gualandi






Nell'aprile 2009 Ŕ stato identificato un nuovo ceppo di virus influenzale tipo A/H1N1 di origine suina caratterizzato dalla combinazione di segmenti genomici di lineaggio Nord Americano ed Europeo e responsabile di infezioni respiratorie nell'uomo. Il nuovo virus influenzale A/H1N1 ha mostrato la capacitÓ di trasmettersi nella popolazione umana in tutto il mondo, venendo cosý definito virus influenzale A/H1N1 pandemico. Diverse sono state le segnalazioni, in varie parti del mondo, di diffusione di questo virus attraverso l'uomo a specie animali recettive come il suino e specie aviarie ma anche in alcuni casi attraverso specie considerate poco sensibili come cani e gatti.
L'emergere di nuove forme di virus influenzale capaci di colpire sia gli esseri umani che gli animali d'allevamento rimane un problema pi¨ generale e di pi¨ grande portata, che Ŕ attualmente sotto attento monitoraggio da parte della FAO, dell'Organizzazione Mondiale per la Salute Animale (OIE) e dell'Organizzazione Mondiale della SanitÓ (WHO).
L'evento si propone di illustrare la situazione epidemiologica italiana relativamente alla diffusione del virus H1N1 pandemico nell'uomo e descrivere, in particolare, i focolai di infezione evidenziati in due allevamenti suini ed in una colonia felina. Verranno inoltre presentati i risultati della riproduzione sperimentale dell'infezione di virus pandemico in suini SPF e tacchini commerciali e da riproduzione.
In particolare verranno trattati i seguenti argomenti:
- Epidemiologia dell'infezione del virus H1N1pandemico nell'uomo in Italia
- Caratterizzazione genomica dei ceppi del virus H1N1pandemico isolati in Italia
- Focolai di infezione del virus H1N1pandemico nel suino in Lombardia e Sicilia
- Focolaio di infezione del virus H1N1pandemico in una colonia felina dell'Emilia Romagna
- PatogenicitÓ e diffusione del virus H1N1pandemico in suini e specie aviari
Le finalitÓ del corso sono quelle di approfondire le conoscenze epidemiologiche e le caratteristiche virologiche del virus H1N1 pandemico ed inoltre di apportare nuovi dati relativi alla capacitÓ di infettare e diffondersi in specie animali sensibili allevati intensivamente nel Nord d'Italia.