Logo IZS
denominazione
 Home Page » Archivio news » 2019 » Settembre 
Ultimo aggiornamento: Friday 06 September 2019
Settembre   versione testuale





  • Indagine sulla temperatura dei frigoriferi domestici - primi risultati

    Il Progetto di Ricerca (finanziato dal Ministero della Salute, e realizzato dalla rete nazionale degli istituti Zooprofilattici Sperimentali - II.ZZ.SS. coordinati dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna - Izsler), attraverso l'utilizzo di strumenti di rilevazione e registrazione (datalogger), Ŕ partito nel settembre 2018 con lo scopo di di registrare la temperatura in continuo all'interno di un numero statisticamente significativo di frigoriferi domestici sull'intero territorio nazionale. Sono state organizzate due giornate di presentazione dei dati raccolti a distanza di un anno.

  • L'Ordine dei Medici Veterinari di Brescia conferisce il Premio Speciale Chirone 2019 alla dott.ssa Silvia Bellini

    Il Consiglio Direttivo dell'Ordine dei Medici Veterinari di Brescia in occasione della Festa del Chirone attribuisce il premio "speciale" alla dott.ssa Silvia Bellini per i riconoscimenti ottenuti a livello internazionale.

  • Diagnosi delle Malattie parassitarie intestinali dell'uomo, contributo dei ricercatori IZSLER

    ╚ stata pubblicata recentemente la nuova edizione di un volume a schede sulla diagnosi delle malattie parassitarie intestinali dell'uomo, Bench Aids for the Diagnosis of Intestinal Parasites, una pubblicazione del WHO utilizzata nei laboratori di tutto il mondo, prevalentemente nei Paesi in via di sviluppo, ma non solo. Si tratta manuale di laboratorio che viene collocato a fianco del microscopio come guida per l'identificazione dei parassiti dell'uomo. All'opera hanno contribuito anche i ricercatori IZSLER.

  • Medici e veterinari nelle indagini sui focolai di malattie a trasmissione alimentare

    Le infezioni a trasmissione alimentare causate da microrganismi che possono contaminare le filiere alimentari come i Campylobacter termofili, Salmonella enterica, Listeria monocytogenes e altri, si manifestano nella popolazione in forma sporadica o come gruppi di casi associati ad una comune sorgente di contaminazione, di solito un alimento o un insieme di alimenti contaminati da uno specifico ceppo batterico. Per rafforzare la consapevolezza e la collaborazione tra le figure professionali diverse coinvolte il Ministero della, il Centro di referenza nazionale per i rischi emergenti in sicurezza alimentare dell'IZSLER e l'ISS (Istituto Superiore di SanitÓ), hanno predisposto uno specifico programma di formazione nazionale per tutti gli addetti al sistema di prevenzione e controllo dei focolai.