Logo IZS
denominazione
 Home Page » Archivio news » 2020 » Gennaio » One health La rete degli IIZZSS collabora con FAO 
Ultimo aggiornamento: Friday 31 January 2020
"One health", la rete degli IIZZSS collabora con FAO   versione testuale






"One health", una sola salute, risultato della interazione tra l'uomo e gli animali è l'approccio che riconosce la stretta correlazione tra la salute dell'uomo e quella del mondo animale che condividono lo stesso ambiente di vita. FAO (Food and Agricolture Organization) ha riconosciuto presso il Ministero della Salute - DG SAF un centro di collaborazione specifico riguardante la salute animale e la salubrità degli alimenti al quale parteciperanno tutti gli IIZZSS (Istituti Zooprofilattici Sperimentali).
 
Il riconoscimento del Centro di collaborazione denominato: FAO Reference Center for Animal Health Food and Food Security è il punto di arrivo di un percorso avviato dalla DG SAF (Direzione Generale Sanità e dei Farmaci Veterinari) del Ministero della salute con la collaborazione e il sostegno della rappresentanza permanente italiana alla FAO.
L'allegato tecnico a sostegno della richiesta italiana si è basato sulla competenza dei ricercatori e dei collaboratori presenti negli Istituti Zooprofilattici e sulla adeguatezza e qualità delle strutture e delle attrezzature disponibili presso gli stessi IIZZSS.
E' stato anche determinante il riconoscimento di precedenti percorsi di collaborazione che gli IIZZSS hanno avuto con FAO e i risultati raggiunti durante tali percorsi.
Tra i collaboratori di FAO, IZSLER è tra gli IIZZSS sede di uno specifico centro di collaborazione per l'Afta Epizootica e la Malattia Vescicolare (https://www.izsler.it/izs_home_page/servizi/00000115_Internazionali.html).
 
Il Ministero della Salute si congratula con tutti gli IIZZSS per il lavoro svolto e precisa che per la prima volta la "Rete degli Istituti Zooprofilattici" abbia avuto un riconoscimento a livello internazionale.