Logo IZS
denominazione
 Home Page » Archivio news » 2020 » Marzo » Covid-19 domande e... risposte affidabili 
Ultimo aggiornamento: Wednesday 25 March 2020
Covid-19 domande e... risposte affidabili   versione testuale






La pandemia da virus SARS-Cov2 suscita molti interrogativi su ogni aspetto del problema: sulla contagiositÓ, la mortalitÓ, la capacitÓ di infettare, come ci si pu˛ difendere, cosa Ŕ meglio fare, gli animali domestici sono coinvolti, si ammalano, ci potrebbero fare ammalare? A tutte queste domande risponde internet con ogni tipo di informazione possibile, non sempre affidabile. Ci sono comunque organizzazioni alle quali rivolgersi per avere una risposta a molte domande. Per quanto riguarda gli animali l'OIE dedica una sezione domande e risposte.

Gli eventi che stiamo vivendo ci interrogano sotto molti punti di vista e parimenti molti sono i punti di vista diversi che sentiamo ogni giorno. Per questo Ŕ opportuno affidarsi, per le risposte ai quesiti che ci poniamo, a interlocutori competenti. Nel mare di internet ci sono molte fonti con risposte non sempre precise e complete, dobbiamo dunque rivolgere le nostre ricerche su siti istituzionali affidabili in Italia e nel mondo.
Le informazioni presenti su questi siti sono controllate da equipe di esperti e riportano le ultime scoperte in relazione alla malattia e al virus, diversamente da molte informazioni che viaggiano su internet conánotizie che spesso si rivelano prive di reali fondamenti scientifici per quanto suggestive.
Segnaliamo pertanto il sito del Ministero della Salute alla voce "nuovocoronavirus" (http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus) che contiene moltissime informazioni diátipo scientifico ed Ŕ aggiornato sulla situazione in ogni momento; il sito dell'Istituto Superiore di SanitÓ nella sezione dedicata a SARS-Cov2á (https://www.epicentro.iss.it/) che in questi giorni ha emesso 3 Rapporti ISS, pubblicazioni scientifiche specifiche per il coronavirus oltre a mettere a disposizione informazioni scientifiche e documentazione destinata agli operatori; infine l'OIE (Organizzazione mondiale della SanitÓ animale) dedica una pagina specifica a Domande e Risposte sulla malattia da coronavirus 2019 (Covid -19) (https://www.oie.int/en/scientific-expertise/specific-information-and-recommendations/questions-and-answers-on-2019novel-coronavirus/) per la quale Ŕ allegata una traduzione della pagina del sito OIE gentilmente fornita dal nostro Osservatorio Epidemiologico.