Piramide della ricerca, comunicato
14/08/2019
Con il COMUNICATO SUL NUOVO RUOLO DEL PERSONALE DELLA RICERCA SANITARIA E DELLE ATTIVITÀ DI SUPPORTO ALLA RICERCA, l'Istituto Zooprofilattico della Lombardia ed Emilia-Romagna porta a conoscenza di quanti possono essere interessati la situazione attuale e la possibilità di manifestare il proprio interesse compilando il modulo di manifestazione di interesse e inviandolo alla Direzione Generale di IZSLER.
L'acqua è un bene la cui importanza diviene sempre più evidente. A Brescia nel 2015 è stato costituito dal Comune l'Osservatorio "ACQUA BENE COMUNE" al quale partecipa anche IZSLER. L'Osservatorio ha emesso due rapporti che confermano la riduzione di alcuni valori delle sostanze presenti, in particolare del Cromo esavalente sceso ulteriormente molto al di sotto dei valori minimi consentiti. Tutti i dati e i risultati dell'Osservatorio sono reperibili sul sito del Comune di Bresci...
La West Nile Disease (WND) è una malattia virale trasmessa dalle zanzare, che si manifesta clinicamente nell'uomo e nel cavallo. In particolare, nell'uomo, circa il 20% dei soggetti infetti sviluppa una malattia sistemica febbrile (febbre di West Nile) mentre, in una percentuale ridotta dei casi, la malattia assume carattere neuro-invasivo con quadri di encefalite, in alcuni casi mortale. La sorveglianza integrata fra differenti sistemi di sorveglianza: entomologico, veterinario ed umano...
22/07/2019
Nella giornata del 16 Luglio si è tenuta presso il Ministero della Salute la presentazione del Gruppo di Lavoro per lo studio e l'applicazione delle normative in materia di sperimentazione animale, per la promozione dei principi delle 3R e dei metodi di ricerca senza uso di animali, costituito presso la Direzione Generale della Sanità Animale e dei Farmaci Veterinari del Ministero della Salute, dr. Silvio Borrello.
15/07/2019
Molte malattie infettive presenti nella fauna selvatica o che da essa possono essere trasportate, influiscono sulla conservazione delle specie, la biodiversità, la salute del bestiame e anche la salute umana. E' stato pubblicato dalla rivista Journal of Wildlife Diseases (Journal of Wildlife Diseases 55(1), 2019, pp. 3-43) un aggiornamento sulle modifiche nell'epidemiologia di 25 malattie infettive selezionate, legate alla fauna selvatica in Europa (dal 2010-2016) che hanno avuto un impatto, o potrebbero avere un impatto futuro, sulla salute della fauna selvatica, del bestiame e degli esseri umani. Alla stesura della pubblicazione ha partecipato il Dr. Lavazza in qualità di esperto dell'Istituto Zooproflattico Sperimentale della Lombardia ed Emilia-Romagna.
15/07/2019
L'IZSLER ripropone un percorso formativo a distanza dedicato all'incontro e scambio di informazioni sulle strategie di controllo, sulle diagnosi di laboratorio e sugli approcci epidemiologici della tubercolosi. Il corso, molto seguito negli anni scorsi, è costituito da una monografia cartacea e dal relativo test di valutazione dell'apprendimento che si dovrà svolgere on line tramite la Piattaforma e-learning dell'IZSLER.
08/07/2019
Come ogni estate la vita all'aperto espone uomini e animali al contatto con parassiti, in particolare le zecche, che si sviluppano maggiormente nei periodi più caldi e possono essere causa di fastidi e anche di trasmissione di malattie talvolta pericolose. IZSLER ha prodotto negli scorsi anni un piccolo vademecum che riguarda le zecche per favorire l'identificazione di questi parassiti e conoscerne la diffusione. Portando questi animali presso alcune sedi provinciali dell'Istituto Zooprofilattico è possibile identificarle
21/06/2019
L'aspetto sanitario nell'allevamento suino è determinante per garantire il benessere degli animali allevati e la sicurezza delle produzioni alimentari che dal suino derivano. Gli approcci per mantenere un buono stato sanitario sono molti e variegati, i cardini attorno ai quali si muove lo stato sanitario sono però rappresentati dalla biosicurezza e dagli interventi vaccinali.
04/06/2019
La prima Giornata mondiale della sicurezza sanitaria degli alimenti (WFSD) sarà celebrata il 7 giugno 2019 per attirare l'attenzione e ispirare azioni volte a prevenire, individuare e gestire i rischi alimentari, contribuire alla sicurezza alimentare, alla salute umana, alla prosperità economica, all'agricoltura, all'accesso al mercato, al turismo e allo sviluppo sostenibile.
Prossime reperibilità IZSLER
Il servizio di Pronta Disponibilità viene garantito :
- nelle giornate di sabato, dalle 14.00 alle 20.00
- nei giorni festivi, dalle 08.00 alle 20.00
Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna "Bruno Ubertini"
Via Bianchi, 9 - 25124 Brescia - Tel.03022901 - Fax 0302425251 Email: info@izsler.it - Email PEC: protocollogenerale@cert.izsler.it
C.F. - P.IVA 00284840170
N. REA CCIAA DI BRESCIA 88834