Collegio dei Revisori dei Conti

l Collegio dei Revisori un organo dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia Romagna, costituito con Decreto del Presidente della giunta di Regione Lombardia di concerto con il Presidente della Giunta di Regione Emilia Romagna.
Il collegio dura in carica 3 anni ed e’ composto da 3 membri, di cui:
  • Uno designato dal Ministero dell’economia e delle finanze;
  • Due designati rispettivamente da Regione Lombardia e Regione Emilia Romagna, tra gli iscritti nel registro dei revisori contabili di cui al D.Lgs. 27.01.2010, n. 39
Il Collegio svolge i compiti previsti dall’art. 20 del D. Lgs. 30 giugno 2011, n. 123 e s.m.i., vigilano sull’osservanza delle disposizioni di legge, regolamentari e statutarie ed in particolare, tenuto a:
  • verificare la corrispondenza dei dati riportati nel conto consuntivo o bilancio d’esercizio con quelli analitici desunti dalla contabilita’ generale tenuta nel corso della gestione;
  • verificare la loro corretta esposizione in bilancio, l’esistenza delle attivita’ e passivita’ e l’attendibilita’ delle valutazioni di bilancio, la correttezza dei risultati finanziari, economici e patrimoniali della gestione e l’esattezza e la chiarezza dei dati contabili presentati nei prospetti di bilancio e nei relativi allegati;
  • effettuare le analisi necessarie e acquisire informazioni in ordine alla stabilita’ dell’equilibrio di bilancio e, in caso di disavanzo, acquisire informazioni circa la struttura dello stesso e le prospettive di riassorbimento affinche’ venga, nel tempo, salvaguardato l’equilibrio;
  • vigilare sull’adeguatezza della struttura organizzativa dell’ente e il rispetto dei principi di corretta amministrazione;
  • verificare l’osservanza delle norme che presiedono la formazione e l’impostazione del bilancio preventivo e del conto consuntivo o bilancio d’esercizio;
  • esprimere il parere in ordine all’approvazione del bilancio preventivo e del conto consuntivo o bilancio d’esercizio da parte degli organi a cio’ deputati sulla base degli specifici ordinamenti dei singoli enti;
  • effettuare almeno ogni trimestre controlli e riscontri sulla consistenza della cassa e sulla esistenza dei valori, dei titoli di proprieta’ e sui depositi e i titoli di custodia.
  • effettuare il controllo sulla compatibilita’ dei costi della contrattazione collettiva integrativa con i vincoli di bilancio e quelli derivanti dall’applicazione delle norme di legge, con particolare riferimento alle disposizioni inderogabili che incidono sulla misura e sulla corresponsione dei trattamenti accessori.
Con Decreto del Presidente di Regione Lombardia n.282 del 03.04.2019 sono stati nominati quali componenti del Collegio dei Revisori:
Dott. Lino Pietrobono, designato dal Ministero dell’Economia e delle finanze
Dott. Alberto Parzani, designato da Regione Lombardia
Dott. Marco Domenicali, designato da Regione Emilia Romagna

Il giorno 30.04.2019, in occasione della seduta di insediamento del nuovo Collegio dei Revisori, è stato eletto quale Presidente del Collegio il Dott. Alberto Parzani.