Reparto Produzione Primaria

Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2019
Organizzazione interna

Laboratorio Latte Controllo Ufficiale
Laboratorio Latte Autocontrollo (struttura semplice)
Laboratorio Supporto alle Produzioni Primarie
Centro Nazionale di Referenza Qualità Latte Bovino

Attività/Vocazionalità del Reparto
Il “Reparto Latte” è l’organo di consulenza tecnico-scientifico per le Regioni di competenza di IZSLER. con cui collabora nella stesura dei piani di controllo e monitoraggio e nella gestione di emergenze nell’ambito di competenza. Inoltre, rappresenta il riferimento tecnico specialistico nel settore delle analisi qualitative del latte, caratterizzato dall’elevata automazione delle procedure analitiche, dall’elevata numerosità di campioni processati (oltre 1.000 campioni/giorno per un totale di circa 2 milioni analisi/anno), dalle molteplici modalità di distribuzione rapida degli esiti al servizio dei clienti. La principale attività è svolta nell’ambito del Sistema di Pagamento del Latte in base alla qualità su base regionale. A ciò si affianca il settore diagnostico nei confronti delle diverse forme di mastite in funzione della prevenzione e della terapia. L’attività analitica sui parametri tecnologici di latte e prodotti derivati è rivolta alle esigenze di trasformazione del latte e di controllo di conformità dei prodotti. In tutti questi ambiti, l’obiettivo è di fornire un servizio altamente competente e specialistico agli Organi di Governo Sanitario e ai portatori di interesse della filiera lattiero-casearia. Altro focus primario sono la ricerca applicata e l’esecuzione di metodiche analitiche innovative riguardanti gli aspetti igienico-sanitario e tecnologico-commerciale della matrice latte e derivati, ai fini del controllo dei processi di produzione primaria e nell’ottica della sicurezza alimentare.
Laboratorio Latte Controllo Ufficiale
Analisi campioni ufficiali su richiesta delle Autorità competenti (ATS, NAS, etc.) nell’ambito di piani di monitoraggio e controllo alimenti.
Consulenza tecnico scientifica a Regioni Lombardia ed Emilia Romagna e Ministero della Salute per la stesura di piani di controllo in sicurezza alimentare e per la gestione di emergenze nel settore alimentare.
Laboratorio Latte Autocontrollo (struttura semplice)
Le due aree di attività principali sono quella routinaria concernente le analisi previste dal Sistema di pagamento latte qualità su base regionale sui campioni di latte aziendali conferiti dai Primi Acquirenti e quella di eseguire analisi su matrice latte o prodotti derivati richiesti da clienti privati (allevatori, caseifici, mangimifici). Il primo settore è caratterizzato da uniformità e periodicità delle attività (almeno 2 campioni al mese per ciascun allevamento, con determinazioni analitiche predefinite), il secondo è incentrato su controlli igienico sanitari e tecnologici della produzione primaria e dei prodotti di trasformazione lattiero-caseari.

Laboratorio Supporto alla Produzione Primaria

Analisi finalizzate alla diagnosi batteriologica e biomolecolare di mastiti. Consulenza per la profilassi/terapia e piani di controllo/eradicazione delle mastiti contagiose.
Supporto analitico alla Produzione Primaria e all’Industria di trasformazione lattiero-casearia per la caratterizzazione di tipo sanitario e tecnologico del latte e derivati nell’ambito del processo di produzione, ai fini della sicurezza alimentare e della qualità del prodotto.

Centro Nazionale di Referenza Qualità Latte Bovino

Svolge attività di coordinamento tra i “laboratori latte” della rete degli IIZZSS e le Autorità nazionali e internazionali, inerenti allo sviluppo o uniformazione di metodiche analitiche, produzione materiali di riferimento, organizzazione prove inter-laboratorio, emissioni di pareri tecnici o normativi, attività di formazione, collaborazioni tecnico-scientifiche ed attività di ricerca.
Interessi di ricerca

Sviluppare, mettere a punto e validare nuovi metodi diagnostici sulla matrice latte;
standardizzare le procedure analitiche su matrice latte;
produrre e validare i materiali di riferimento matrice latte;
studiare la correlazione tra qualità del latte e benessere della bovina da latte