14 Gennaio 2021

Uno studio sul riccio rivela le potenzialità evolutive dei Coronavirus

Un recente studio condotto da ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS), dell’Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca la Ambientale (ISPRA), dell’Università di Bologna (UNIBO),…


Leggi di più

31 Dicembre 2020

Cent’anni di IZSLER per la salute pubblica

L’anno nuovo porterà l’Istituto Zooprofilattico sperimentale della Lombardia ed Emilia-Romagna “Bruno Ubertini” alla considerevole età di cento anni. L’intuizione del prof. P.Stazzi di Milano di…


Leggi di più

2 Dicembre 2020

GUARDANDO AL FUTURO: OFFERTA TIROCINI PER LE SCUOLE SUPERIORI

L’istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia ed Emilia Romagna (IZSLER), anche per l’anno scolastico 2020/2021, predispone un’offerta di tirocini curriculari per gli studenti degli Istituti d’Istruzione…


Leggi di più

3 Novembre 2020

12 novembre, Giornata della ricerca IZSLER

Il 12 novembre si terrà la Giornata della ricerca dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia ed Emilia-Romagna (IZSLER).
E’ l’occasione di presentare i risultati delle attività specifiche della ricerca corrente finanziata dal Ministero della Salute e i loro risvolti applicativi in tutti settori della Sanità Pubblica Veterinaria.


Leggi di più

28 Settembre 2020

COVES : Attività di ricerca per la diagnosi rapida di SARS-Cov 2

Il progetto denominato Corona Virus Environmental Survelliance , COVES,  intende sviluppare e validare una procedura semplificata di campionamento ed analisi su dispositivo portatile e condivisione…


Leggi di più

17 Settembre 2020

Covid-19 e gravidanza: le prime prove definitive della possibilità di trasmissione dell’infezione da madre a feto attraverso la placenta

Un team di ricercatori bresciani coordinato dal prof. Fabio Facchetti, Direttore del Laboratorio di Anatomia Patologica dell’Università degli Studi di Brescia/Spedali Civili di Brescia, ha fornito per la prima volta le prove definitive relative alla possibilità, seppur molto rara, della cosiddetta “trasmissione verticale” dell’infezione SARS-Cov-2 dalla madre al feto attraverso la placenta.


Leggi di più

5 Maggio 2020

La UE migliora la trasparenza nei progetti con animali

La trasparenza nell’utilizzo di animali ai fini scientifici ed educativi è uno degli elementi più significativi della direttiva 63/2010 UE che ha rivoluzionato l’uso degli animali nelle procedure scientifiche. Per rafforzare questa posizione la UE ha emanato in aprile la Decisione 2020/569 uniformando i modelli di sintesi non tecnica e le relative revisioni, manifestando l’intenzione di costruire un database dell’unione per raccogliere e pubblicare le sintesi non tecniche, nonché di permetterne la visione a livello europeo.


Leggi di più

Covid-19 domande e… risposte affidabili

La pandemia da virus SARS- Cov2 suscita molti interrogativi su ogni aspetto del problema: sulla contagiosità, la mortalità, la capacità di infettare, come ci si può difendere, cosa è meglio fare, gli animali domestici sono coinvolti, si ammalano, ci potrebbero fare ammalare? A tutte queste domande risponde internet con ogni tipo di informazione possibile, non sempre affidabile. Ci sono comunque organizzazioni alle quali rivolgersi per avere una risposta a molte domande. Per quanto riguarda gli animali l’OIE dedica una sezione domande e risposte.


Leggi di più

9 Dicembre 2019

Piramide della ricerca, prima applicazione

Con il bando allegato si avviano le procedure di reclutamento per il personale con i requisiti per essere inserito nella cd PIRAMIDE DELLA RICERCA.


Leggi di più

14 Novembre 2019

120 ricercatori per le alternative agli animali nella ricerca

Il Centro di Referenza Nazionale per i Metodi Alternativi, Benessere e Cura degli Animali da Laboratorio, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità ed il Centro Interuniversitario per la Promozione dei Principi delle 3R nella Didattica e nella Ricerca ed il Ministero della Salute, hanno organizzato presso la sede dello stesso a Roma nella giornata del 31 ottobre il workshop dal titolo “Il principio delle 3R per una visione comune”. Lo scopo della giornata, rivolta a tutte le figure professionali coinvolte nell’ambito dell’utilizzo degli animali a fini scientifici e dei metodi alternativi, è stato di condividere conoscenze e competenze delle differenti realtà che si occupano di tale argomento, permettendo così di costruire una rete di collaborazione esperienziale e conoscitiva.


Leggi di più